Entrambe posizionate lungo la costa taorminese, l'Isola Bella è diventata, assieme al Teatro Greco, il simbolo di Taormina. Pittoresco e suggestivo, l'isolotto ricoperto da una rigogliosa vegetazione, mantiene ancora oggi inalterato la sua bellezza e il suo fascino. Una sottile striscia di sabbia la collega alla terra ferma e l'esigua distanza dalla costa a volte, a causa delle maree, si annulla, e pertanto la si può raggiungere agevolmente a piedi percorrendo questa bretella naturale che affiora e scompare rendendola una penisola. È chiamata anche la "perla del Mediterraneo".

La riserva contiene un ambiente marino di grande varietà con dei fondali ricchi di relitti di navi e reperti archeologici. L'Isola Bella è stata inserita anche nella lista dei Siti di Importanza Comunitaria L’isola oltre ad essere frequentata per la spiaggia da turisti e bagnanti, dal 2011 è diventata anche un Museo Naturalistico Regionale, ed è visitabile dal pubblico per un costo di 4 euro a persona tutti i giorni tranne il lunedì dalle 9 fino ad un'ora prima del tramonto.

Giardini Naxos fu fondata nel 734 a.C. ed oggi ne rimane una vasta zona archeologica con un museo. Tutta l’area ha avuto uno straordinario impulso turistico di tipo balneare. Il Corso Umberto è il salotto della città. Attraversa Giardini Naxos da Sud a Nord partendo da Piazza San Giovanni fino a Via Roma, si affacciano alcuni degli edifici più importanti della città, tra cui la Chiesa madre: S.Maria Raccomandata, il Palazzo dei Naxioti, la Chiesa S.Maria Immacolata e altri edifici storici. Giardini è considerata una delle più ridenti località di mare della costa est della Sicilia, se non la più In. Il turismo sfrutta molto la vicinanza con Taormina, il che attrae soprattutto stranieri.Ci sono alcune discoteche, operanti anche nel periodo invernale. Il lungomare, esteso, alterna spiagge libere a strutture ricettive (lidi) ed è ricco di ristoranti e pizzerie. La conformazione originale della baia di Giardini è di ghiaia, sabbia e scogliera, ha inoltre un porticciolo dove possono fermarsi barche anche di certe dimensioni, che è usato anche per portare sulla terraferma i turisti che scendono dalle navi da crociera.

Come Arrivare

L'Isola Bella dista circa 10 km dal campeggio ed è raggiungibile facilmente sia in auto che in bus, seguendo la strada statale 114 in direzione Catania sino al parcheggio della Funivia di Taormina a Mazzarò. Da lì proseguendo a destra per circa 200 metri si prende un sentiero che porta direttamente all'ingresso dell'isolotto. Ritornando sulla strada principale, proseguendo altri 5 Km della SS 114 sempre in direzione Catania si giunge a Giardini Naxos.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.